Villa Godi Piovene

Villa Godi Piovene

Villa Godi Piovene Porto Godi, villa veneta attribuita all’architetto Vincenzo Scamozzi, si trova a Sarmego, paese del vicentino che nel 1404 entrò nel dominio della Serenissima.

L'edificio è datato 1598 e l’architettura presenta tratti di estrema semplicità: sembra che l'architetto abbia evitato qualsiasi spunto ornamentale per rispondere allo stile di vita austero dei conti Godi.

All'interno, Villa Godi Piovene Porto Godi presenta lo schema consueto delle ville venete dal secolo XVI in poi: un salone passante al centro, tre sale dall'una e dall'altra parte. 
L'attuale grandioso complesso si completa con i maestosi porticati delle barchesse. Dipende dalla Villa la cappella detta “La Favallina”, fatta erigere nel 1686 da Marzio Godi.

La cappella è una significativa testimonianza del secondo Seicento vicentino, attribuibile all'architetto Antonio Pizzoccaro.

Entro il perimetro rettangolare l'aula sacra è a pianta circolare, coperta da calotta: fatto unico nel territorio vicentino.

Un vasto parco secolare circonda la Villa, che oggi è aperta per eventi e cerimonie.

Leggi tutto…

Informazioni

Barriere architettoniche: Parziali

 

Crea un itinerario su misura

Organizza la tua vacanza nelle Ville Venete creando un percorso su misura attraverso le province di Veneto e Friuli

Aggiungi al tuo itinerario

Itinerari nel Vicentino

 

Contatti

Via Piovene
36040 Grumolo delle Abbadesse (VI)

+39 348 7817645

Scrivi mail Vai al sito

Tutte le ville

Con il patrocinio di:
Regione Veneto Istituto Regionale Ville Venete
Sponsor ufficiali
Argo Broker di assicurazioni Terradice - Atelier del Paesaggio EnerGas
Partners
Sensational Italy CISET Palladio Museum

© 2013 - 2021 Associazione per le Ville Venete - Vicolo Rapisardi, 4 - 30170 Mestre (VE) | P.Iva e C.F. 04605280280
Web design: Filippo Bolzonella | Web engineering: Web'n Go Italia S.r.l.

Top