Il paesaggio antico e l'ecosostenibilità

Il paesaggio antico e l'ecosostenibilità

Milleduecento ettari di pascolo, vigneto, seminativo, bosco nel cuore delle colline del Prosecco, dove il paesaggio è quello del Veneto di due secoli fa.

La Tenuta Agricola di Borgoluce è un posto speciale e raro. Da più di mille anni la famiglia Collalto che qui ancora vive, coltiva questa terra con amore e con grande rispetto delle risorse naturali.

Grazie ad una cultura agronomica profonda e un'attenzione costante per le tecniche più avanzate, i risultati parlano di produzioni di grande eccellenza: dal Prosecco alla carne bovina, dai latticini agli insaccati (tra cui la celeberrima Soppressa Trevigiana), dal miele ai prodotti da forno, e naturalmente frutta e verdura di primissima scelta.

Un mondo agricolo a ciclo integrato (biomasse, biogas, nulla si spreca) dove la parola d’ordine è “ecosostenibilità”.

Nella proprietà ci sono due antichi casali, perfettamente ristrutturati, con camere luminose e confortevoli.

Non lontana una panoramica piscina di acqua purissima in equilibrio naturale. Su un altro colle la deliziosa e ottima Osteria Borgoluce, semplice ed elegante, con giardino con vista d’estate e un grande fogher* d’inverno.

(*focolare)

Orari e tariffe

PROGRAMMA PER VIAGGIATORI INDIPENDENTI E AUTOMUNITI

Tutto l’anno su prenotazione

 

Week end (3 giorni, 2 notti) per 2 persone a  Borgoluce

Costo per persona: da € 170,00

La quota comprende

  • 2 notti  nell’antico casale  in camera matrimoniale o doppia con bagno privato
  • prima colazione
  • 1 cena nell’Osteria  nella proprietà ( l’Osteria è chiusa di lunedì e martedì)

 

Suggerimenti sulle cose da fare durante il soggiorno

  • Visitare  la città di Giovan Battista Cima, detto Cima da Conegliano, del quale ammirare la bellissima Pala del Duomo. Merita anche la salita a piedi al Castello costeggiando le antiche mura e ammirando lo scenario pedemontano.
  • Attraversare il Piave, fare la dorsale del preistorico colle del Montello e raggiungere a Crocetta un sorprendente Museo di Storia Naturale e a  Cornuda un piccolo straordinario Museo del Design e della Stampa Tipografica.
  • Percorrere le meravigliose colline del Prosecco verso ovest, raggiungendo Follina e la sua Abbazia Cistercense, e poi Valdobbiadene attraversando borghi ricchi di storia e osterie rinomatissime.
  • Girovagare a piedi nella vecchia Vittorio Veneto, Serravalle e Ceneda e poi visitare il Museo della Grande Guerra.
  • Raggiungere alcune tra le più belle Ville Venete tra cui le palladiane Barbaro ed Emo, o a Treviso Villa Tiepolo Passi e il castello di Roncade, o Badoere e Ca' Marcello.
  • Salire sull'Altopiano del Cansiglio e, a seconda delle stagioni, ammirare le fioriture, o farsi portare nella foresta ad ascoltare il bramito dei cervi, o giocare a golf in un bel 18 buche in altura, o andare a fare fondo con gli sci. 

Informazioni

La quota non comprende

  • Trasporti
  • Tutto quanto non indicato

 

 

 

Richiesta informazioni

 

Compilate il form per richiedere informazioni su questo itinerario.

Inviando questa richiesta informazioni acconsenti al trattamento dei dati fornitici ai sensi del D.lgs 196/03

Ville Venete luoghi della cultura

Giardini e parchi storici

Cantine e prodotti di eccellenza

Cucina Veneta

Matrimoni ed eventi

Meeting e congressi

Turismo sportivo

Network

Logo Ville Venete Associazione
Logo Ville Venete Scuole
Con il patrocinio di:
Regione Veneto Istituto Regionale Ville Venete
Sponsor ufficiali
Friuladria Credit Agricole DIAmetrica Polopposto Argo Broker di assicurazioni
Partners
Morandi Tour CISET Palladio Museum

© 2013 - 2017 Ville Venete Turismo S.r.l. - Vicolo Rapisardi, 4 - 30170 Mestre (VE) | P.Iva e C.F. 04298290273
Web design: Filippo Bolzonella | Web engineering: Web'n Go Italia S.r.l.

Top