Cosa vedere in Friuli: tre Ville Venete da visitare

Cosa vedere in Friuli: tre Ville Venete da visitare

Tre splendidi manieri friulani trasformati in dimore veneziane di terraferma oggi accolgono i visitatori con tour guidati, degustazioni delle cantine e una raffinata ospitalità.

Forse non tutti sanno che le Ville Venete, malgrado il loro nome, si trovano anche nella regione del Friuli Venezia Giulia.

Ce ne sono, per l’esattezza, 435 disseminate tra le province di Gorizia, Pordenone e Udine. Molte di queste sono Ville-Castello: un tempo infatti il territorio era disseminato di magnifici Castelli dell'Impero... Fino a quando la Repubblica di Venezia obbligò i principi ad abbattere le mura difensive e aprirsi agli "affari da tera".

Fu così che i Castelli divennero Ville Venete, centri di cultura ed economia agricola... E molti lo sono ancora oggi.

Abbiamo scelto per voi tre Ville da vedere in Friuli, una per provincia.

Castello di PorciaProvincia di Pordenone

Il nostro itinerario friulano inizia al Castello di Porcia, luogo simbolo della storia del Friuli: il maniero fu costruito per proteggere il territorio dalle invasioni barbariche, ma dal XII secolo è la dimora della nobile famiglia di Porcía e Brugnera, che governò queste terre per otto secoli. Intorno al Castello di stendono 840 ettari di territorio agricolo coltivati con tecniche all’avanguardia: è qui che nascono i pregiati vini di Porcia. Nella storica cantina del Castello si organizzano visite e degustazioni guidate di vini e altri prodotti tipici friulani.

Castello di VillaltaProvincia di Udine

In provincia di Udine troviamo il Castello di Villalta, antico maniero medievale che dalla cima della collina domina la pianura circostante con le sue torri e le mura merlate. Più volte assediato, distrutto e ricostruito nel corso dei secoli, fu a lungo proprietà dei signori di Villalta-Caporiacco, una delle più importanti famiglie storiche della Patria del Friuli. Oggi questa splendida dimora si può visitare su prenotazione: durante il tour si può ammirare la cucina arredata in rustico friulano, il piano nobile decorato con affreschi del ‘600, il salone dei Patriarchi, le Sale Imperiali e la Sala degli Alberi Genealogici, che conservano arredi d’epoca. Da non perdere il parco storico ricco di alberi secolari, piante da frutto e arnie.

Villa CastelnuovoProvincia di Gorizia

Ci spostiamo in provincia di Gorizia alla scoperta di Villa Castelnuovo, un altro gioiello friulano. Costruito nella seconda metà del 1500 per mano dei Conti Della Torre di Valsassina, nobile e potente famiglia di origine lombarda, nel 1849 passò alla famiglia dei principi Hohenlohe Waldenburg per via ereditaria. Nel corso dei secoli, la fortezza si è trasformata in una dimora di stampo neo palladiano, divenendo sede di un’azienda agricola che produce vini Doc Carso, olio, grappa e altri prodotti. A Villa Castelnuovo è anche possibile soggiornare, visitare i graffiti lasciati dai militari nella Villa, il Parco letterario dedicato a Ungaretti e i saloni affrescati da Mattia Furlanetto.

Ville Venete luoghi della cultura

Giardini e parchi storici

Cantine e prodotti di eccellenza

Cucina Veneta

Matrimoni ed eventi

Meeting e congressi

Turismo sportivo

Network

Logo Ville Venete Associazione
Logo Ville Venete Scuole
Con il patrocinio di:
Regione Veneto Istituto Regionale Ville Venete
Sponsor ufficiali
Friuladria Credit Agricole DIAmetrica Polopposto Argo Broker di assicurazioni
Partners
Morandi Tour CISET Palladio Museum

© 2013 - 2017 Ville Venete Turismo S.r.l. - Vicolo Rapisardi, 4 - 30170 Mestre (VE) | P.Iva e C.F. 04298290273
Web design: Filippo Bolzonella | Web engineering: Web'n Go Italia S.r.l.

Top